Viaggio nella storia del paesaggio agrario del tarantino

Il Viaggio è descritto con appassionata eloquenza nel progetto Perieghesis di Antonio Vincenzo Greco.

Si parla di viaggio perchè la lettura di quel progetto è un viaggiare nel territorio storico di Taranto nel corso dei secoli ed è una opportunità per Conoscere per Pensare, Progettare, Educare.

La storia ha scolpito il territorio nel tempo e ha creato paesaggi variandone non solo l’aspetto estetico-percettivo ma anche la fruizione, gli equilibri idrogeomorfologici, la qualità ambientale, l’economia e la socialità.

E tuttavia nella lunga sequenza di “passaggi” sopravvivono i segni dei paesaggi che si sono avvicendati. Occorre sapere leggere quei segni e salvarli conoscendone il significato. Ciò è fondamentale per ri-connettere la comunità con i luoghi che abita, perchè attraverso la scoperta, la comprensione, l’approfondimento si rinsaldi il legame ed il senso di appartenenza agli stessi, se ne riscopra la bellezza, se ne invogli la tutela, se ne stimoli il desiderio forte della custodia e della valorizzazione, se ne preservi e rafforzi  il patrimonio identitario. La conoscenza del passato è una premessa indispensabile del divenire di un territorio e della comunità che lo abita, nella costruzione della loro storia e nella identificazione che si intende assumere e trasmettere anche al di fuori dei propri confini.

In questa era di totale globalizzazione e rivoluzione digitale, in cui tutto, materiale e immateriale si può copiare, clonare, rifare, occorre  utilizzare come risorsa di sviluppo economico l’unica cosa che abbiamo non clonabile: il TERRITORIO con la sua IDENTITA’.

wpe79120

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...